Il Fossanese è un territorio ricco di cultura, di bellezze naturalistiche e di realtà economiche fiorenti.

Tra i suoi 8 comuni, spicca Fossano con il suo simbolo: il Castello Principi d’Acaja. Le sue quattro torri custodiscono 7 secoli di storia e migliaia di libri. Edificato come struttura difensiva da Filippo I di Acaia tra il 1324 e il 1332, venne poi trasformato dai Savoia in residenza signorile. Nei loggiati cinquecenteschi oggi ha sede la biblioteca cittadina, con oltre 150.000 volumi e di un fondo storico – composto da libri antichi, collezioni e documenti – di circa 15.000 testi.

Per gli amanti dello sport all’aria aperta, ci sono i sentieri lungo il fiume Stura, da affrontare a piedi, in bicicletta o a cavallo. I sentieri ciclo-escursionistici della rete “Camminatura” – oltre 160 km di percorsi segnalati lungo il fiume Stura – collegano tra loro i centri del Fossanese e il territorio con l’intera Provincia Granda.

Da non perdere a Sant’Albano Stura l’Oasi Naturalistica “La Madonnina”, esempio di biodiversità unico nel suo genere. É possibile osservare e fotografare oltre 200 diverse specie di uccelli.

Segnaposto
Su una superficie di circa 43 km quadrati a poca distanza dal capoluogo e da Fossano sorge Centallo, con i...

Partner

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy. Puoi acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie utilizzando il pulsante "Accetta". Se premi il pulsante "Rifiuta" continui senza accettare.