Potrebbe essere definita “Terra di mezzo” quell’area sinuosa che segna idealmente la linea di congiunzione tra due territori profondamente diversi della provincia Granda.

Vista da un lato sembra assumere le sembianze della suggestiva Langa, vista dall’altro ricorda le asperità forti e caparbie delle montagne cuneesi.

Un mix di particolare fascino paesaggistico, in cui resistono tradizioni antiche e culture popolari e nel quale brillano eccellenze storico-architettoniche, naturalistiche ed enogastronomiche riconosciute e apprezzate nel mondo.

Salumificio Chiappella
Il comune di Clavesana si adagia in una particolare vallata sottostante il fiume Tanaro che si inerpica dolcemente verso i...
Clavesana
Importante centro vinicolo, Clavesana sta riscoprendo la sua aspirazione turistica, essendo ricca meta enogastronomica grazie alla presenza di tartufi e di nocciole. La cittadina...
Birra Carrù
Birra Carrù è un microbirrificio artigianale indipendente, ma prima di tutto è una famiglia che condivide, oltre agli elementi genetici...
Le radici del “Ristorante Moderno” sono molto profonde e profumano di bollito. Risalgono infatti al primo dopoguerra, a metà del...
Carrù
A diciassette chilometri circa a nord-est di Mondovì, sopra ad una delle numerose e caratteristiche terrazze della riva sinistra del...

Partner

Per garantire una migliore esperienza sul sito utilizziamo i cookie, alcuni anche di terze parti (che non dipendono da noi e potrebbero comportare la profilazione delle scelte dell’utente). Ulteriori informazioni, comprese le indicazioni per rimuovere i cookie e rifiutarne l’uso, possono essere trovate consultando l’informativa privacy.