Su una superficie di circa 43 km quadrati a poca distanza dal capoluogo e da Fossano sorge Centallo, con i suoi 7.000 abitanti e la sua spiccata vocazione imprenditoriale. Nel suo territorio operano attività agricole, artigianali, un fiorente commercio e ottime realtà dedite alla ristorazione e al turismo. Il Comune risale all’epoca romana, venne più volte invaso dai barbari e successivamente divenne parte dei domini della Chiesa di Torino. Dopo essere passato di proprietà tra i vari Signori del tempo, subì ripetute distruzioni coincidenti con gli assedi della città di Cuneo. Soltanto nel XIX secolo, dopo le guerre napoleoniche, acquisì un periodo di pace e prosperità duraturi.

Non è stato trovato nessun elemento che combacia con la tua selezione.